Daniela Giovanardi, Harro Stammerjohann

I Lettori d'italiano in Germania

ab 28,00 € inkl. MwSt.
Il ruolo che le lingue straniere svolgono nella cultura di un paese rappresenta un campo di ricerca appena sfiorato. Per quanto riguarda la civiltà tedesca la lingua italiana occupa una posizione di primo piano.
In questo volume sono riuniti contributi di carattere storico - presentati e discussi durante un convegno italo-tedesco, tenutosi dal 27 al 29 aprile 1995 a Weimar - a partire dall`insegnamento dell`italiano presso il Collegium illustre di Tubinga e all`università di Halle, per continuare con contributi su Lettori che, per motivi diversi, si sono distinti durante la loro carriera: da Pirandello a Bonn che poi Lettore non fu mai veramente, a Panconcelli-Calzia, promotore della fonetica sperimentale in Germania, fino a Vladimiro Macchi, che ha dedicato la sua vita alla lessicografia italo-tedesca.
Il ruolo che le lingue straniere svolgono nella cultura di un paese rappresenta un campo di ricerca appena sfiorato. Per quanto riguarda la civiltà tedesca la lingua italiana occupa una posizione di primo piano. In questo volume sono riuniti contributi di carattere storico presentati e discussi durante un convegno italo-tedesco, tenutosi dal 27 al 29 aprile 1995 a Weimar a partire dall`insegnamento dell`italiano presso il Collegium illustre di Tubinga e all`università di Halle, per continuare con contributi su Lettori che, per motivi diversi, si sono distinti durante la loro carriera: da Pirandello, il più illustre Lettore dell`università di Bonn, a Panconcelli-Calzia, promotore della fonetica sperimentale in Germania, fino a Vladimiro Macchi, ancora vivente, che ha dedicato la sua vita alla lessicografia italo-tedesca. Dal contenuto: M.L. Heinz-Mazzoni, Il Collegium illustre di Tubinga P. Barbon, Un lettore del Settecento: Domenico G(r)attinara (1727-1813) L. Trapassi, «Sprachmeister der italienischen Sprache» a Halle G. di Stefano, Pirandello in Germania La Germania in Pirandello J.-P. Köster, Giulio Panconcelli-Calzia: un contributo italiano alla scienza della fonetica in Germania F.-R. Hausmann, Arturo Farinelli e il mondo germanofono A. Cardone, Benvenuto Terracini E. Brissa, Le patrie di Leonardo Olschki M. Lieber, Vladimiro Macchi, lettore e lessicografo A. Piazza, Scipio Slataper lettore ad Amburgo.
Mehr Informationen
ISBN 978-3-8233-5262-4
EAN 9783823352624
Bibliographie 1. Auflage
Seiten 127
Format kartoniert
Ausgabename 15262
Auflagenname -11
Verlag Gunter Narr Verlag
Herausgeber Daniela Giovanardi, Harro Stammerjohann
Erscheinungsdatum 16.12.1996
Lieferzeit 2-4 Tage